SIMEST circ.2/394/2022 – Fondi a supporto mercati esteri – Approvvigionamenti

SIMEST circ.2/394/2022 – Fondi a supporto mercati esteri – Approvvigionamenti

FINALITA’

Intervento agevolativo a sostegno delle Imprese italiane ESPORTATRICI (PMI e MID Cap) per far fronte a difficoltà o rincari negli APPROVVIGIONAMENTI a seguito della crisi Russia/Ucraina

BENEFICIARI

PMI e MID Cap (aziende fino a 1.500 dipendenti)

Requisiti: 

  • forma di società di capitali
  • abbiano depositato presso il registro imprese almeno tre bilanci
  • abbiano un fatturato export medio/fatturato medio totale pari almeno al 10%
  • abbiano registrato sulla base degli ultimi 3 bilanci una quota minima di approvvigionamenti da Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia rispetto agli approvvigionamenti complessivi  
  • dichiarino un rincaro dei costi degli Approvvigionamenti e di prevedere che al termine dell’esercizio 2022 si registrerà un a aumento del costo medio unitario degli approvvigionamenti da Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bierlorussia e/o da geografie alternative pari ad almeno il 20% rispetto alla media del triennio 2019-2021

          e/o

  • dichiarino una riduzione dei quantitativi di Approvvigionamenti e di prevedere che al termine dell’esercizio 2022 si registrerà una riduzione dei quantitativi di approvvigionamenti da Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bierlorussia pari ad almeno il 20% rispetto alla media del triennio 201-2021

ESCLUSI APPROVVIGIONAMENTI ENERGETICI

INTERVENTO AGEVOLATIVO

L’importo concedibile dell’Intervento agevolativo è pari al 25 % dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due Bilanci ed è compreso tra un minimo pari a euro 50.000 e un massimo di 1.500.000 euro, graduato in relazione alla consistenza patrimoniale, economica e finanziaria dell’Impresa richiedente.

L’importo dell’Intervento agevolativo è richiesto dall’Impresa richiedente a titolo di Finanziamento. Una quota dell’importo richiesto può essere riconosciuta a titolo di Cofinanziamento a fondo perduto nei limiti dell’aiuto massimo concedibile di euro 400.000 fino ad un max del 40%

DURATA DEL FINANZIAMENTO 6 anni di cui 2 anni di preammortamento, con pagamenti in via semestrale posticipata
TASSO d’interesse agevolato pari allo 0% applicato al periodo di ammortamento subordinatamente all’esito positivo. Nel periodo di pre ammortamento tasso di riferimento (attualmente 1,02%)
GARANZIE Previste a valere sul Finanziamento concesso in funzione della classe di scoring SIMEST attribuita all’Impresa richiedente

SPESE AMMISSIBILI

Da sostenere successivamente alla ricezione dell’esito di simest:
1.spese per la realizzazione di investimenti produttivi, anche in Italia
2.spese per investimenti per la sostenibilità in Italia (Es. efficientamento energetico) ;
3. spese per consulenze e studi volti all’individuazione di mercati/fornitori esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russa e/o Bielorussia o nuove formulazioni produttive per la sostituzione di materiali non disponibili
4. spese promozionali e per eventi internazionali in Italia e all’estero finalizzati all’individuazione di mercati esteri alternativi a Ucraina, Federazione Russa e/o Bielorussia o al potenziamento della presenza su mercati esteri alternativi;
5. spese per certificazioni e/o omologazioni di prodotto, registrazione di marchi, brevetti, ecc., in mercati esteri individuati alternativi a Ucraina, Federazione Russa e/o Bielorussia;
6. spese per la consulenza finalizzata alla presentazione della Domanda di Intervento Agevolativo, per un valore corrispondente fino a un massimo del 5% dell’importo deliberato.


L’Intervento Agevolativo può coprire fino al 100% dell’importo delle spese ammissibili

REGIME DI AIUTI
Il finanziamento agevolato è soggetto a de minimis per una % dello stesso, in relazione allo scoring. Il fondo perduto soggetto a temporary crisis framework


PRESENTAZIONE DOMANDE
Prossima apertura

Per Avere Maggiori Informazioni Compila il Modulo di Contatto


About Astolfi

    You May Also Like