STUDI DI FATTIBILITÀ PER INVESTIMENTO IN PAESI EXTRA UE

STUDI DI FATTIBILITÀ PER INVESTIMENTO IN PAESI EXTRA UE

Beneficiari

Pmi e G.I.

Oggetto

Verifica preventiva della fattibilità di un investimento commerciale o produttivo che l’impresa intende realizzare in un paese extra UE.

Spese ammissibili

Le spese finanziabili riguardano i viaggi, i soggiorni e le indennità di trasferta del personale interno adibito all’iniziativa, nonché i compensi, i viaggi e soggiorni per il personale esterno eventualmente incaricato, con apposito contratto, di collaborare alla realizzazione dello studio. Le spese finanziabili possono essere sostenute dalla data di presentazione della domanda, fino ai 12 mesi successivi al perfezionamento del contratto.

Durata

4 anni a partire dalla data di perfezionamento del contratto, di cui 1 anno di pre-ammortamento in cui vengono corrisposti i soli interessi e 3 anni di ammortamento per il rimborso del capitale e degli interessi.

Finanziamento

massimo 300.000,00 euro per studi finalizzati a un investimento produttivo e di 150.000,00 euro per studi finalizzati a un investimento commerciale.(max il 12,5% dei ricavi medi)

Garanzia

La misura è stabilita dallo “scoring”

Rimborso

Rate semestrali

De minimis

Gli interventi prevedono il regime “de minimis”

Erogazione

Il 50% a titolo di anticipo ed il saldo a fronte di rendicontazione

Tasso

Tasso pari al 10% del tasso di riferimento UE (Attualmente 0,069%)

Indebitamento

Non è prevista segnalazione in centrale rischi

Per Avere Maggiori Informazioni Compila il Modulo di Contatto


About admin

    You May Also Like