16 marzo 2017

Astolfi: la finanza agevolata a misura d’azienda

Dal Corriere dell’Economia, vi proponiamo un interessante articolo che approfondisce il ruolo di Astolfi SpA in relazione ai suoi servizi di consulenza e assistenza alle imprese in ambito di finanza agevolata.

“I fondi pubblici sostengono le iniziative imprenditoriali con contributi a fondo perduto, a finanziamento agevolato ed in credito d’imposta. Ma accedere a questi incentivi può rivelarsi un percorso ad ostacoli per chi non padroneggia la materia: ecco che la Astolfi SpA – azienda leader nel campo della finanza agevolata – aiuta le imprese di ogni settore e dimensione a sfruttare al meglio le opportunità del mercato.

«I clienti sono più informati e consapevoli di un tempo – spiega Francesco Astolfi – ma un conto è essere a conoscenza di un’opportunità, un altro è riuscire a concretizzarla». E laddove concretizzare significa appunto riuscire ad assicurarsi il contributo, spesso la differenza la fanno i dettagli. Quindi un progetto va preparato con cura, mettendo in luce gli aspetti che ricadono nei parametri di riferimento richiesti. L’obiettivo ultimo è creare un plusvalore per l’imprenditore (con effetti benefici su competitività, qualità, crescita occupazionale), senza incidere sul “bene-tempo” del cliente. Non ci sono altre alternative: ricorrere al “fai da te” e non a specialisti, può significare – oltre ad una perdita di tempo – presentare male la domanda e mandare all’aria un progetto sulla carta valido.

La Astolfi solleva il cliente da ogni incombenza ed ha il vantaggio di non intaccare le risorse aziendali: «Il nostro compenso è dato dal risparmio delle ore che un’azienda impiegherebbe a redigere ed a seguire durante tutto l’iter istruttorio un progetto», afferma Nicola Astolfi.  Adottando la felice formula del success fee(commissione di consulenza pagata unicamente in caso di successo dell’operazione, ndr), l’azienda che si rivolge alla Astolfi evita sorprese sul conto finale e dovrà pagare solo se riesce ad accedere al finanziamento. Il success fee, ideato dall’Ing. Orlando Astolfi, fondatore della Astolfi SpA, nel 1984, è sinonimo di serietà. Così come la formazione del personale aziendale (competenze tecniche ed economiche condensate nella stessa dimensione) e l’assistenza qualificata fornita al cliente in ogni fase del progetto. Dalle relazioni iniziali all’espletamento degli atti amministrativi necessari alla presentazione della domanda, fino alla produzione di tutta la documentazione necessaria all’erogazione delle agevolazioni.

Astolfi non lascia mai soli i propri clienti – dalle PMI ai GRANDI GRUPPI INDUSTRIALI (ecco perché molti sono i clienti di “vecchia data”) – e li accompagna nella veloce evoluzione del mondo della finanza agevolata.  La maggior parte dei finanziamenti vengono erogati per aree e dimensioni aziendali: se escono nuove possibilità di investimento, la Astolfi prepara una griglia, individua il target di aziende a cui potrebbero interessare e segnala le varie opportunità. «Inoltre abbiamo contatti stabili con università e dipartimenti tecnici per fare da trait d’union con il mondo del lavoro. È importante muoversi in questa direzione perché le nuove agevolazioni riguardano sempre più i contratti di filiera, nell’ambito della ricerca e dello sviluppo», concludono i fratelli Astolfi.

Insomma, fare squadra è l’ingrediente di ogni attività imprenditoriale. Alla Astolfi lo hanno capito da oltre 30 anni.”